pexels-photo-3183197

Vita in ufficio

Come ormai sanno anche i muri sono a Milano per qualche giorno, quindi vita in ufficio fisico.

Per me, un talebano del Remote & South Working, può essere un’esperienza particolare.

Lavoro con persone straordinarie: tutti i bias di un ufficio canonico si possono dimenticare, al momento inizio le giornate facendo una lunga passeggiata con una collega, che vive vicino al mio hotel, fino all’ufficio.

Una volta arrivati ci concentriamo tutti sulla principale ragione per cui sono qui: giocare con i pennarelli e le barchette del Lightning Decision Jam.

Abbiamo diviso le sessioni nei vari argomenti che fondano la nostra Startup sulla roccia e non sulla sabbia: prodotto, team, comunicazione.

Il prodotto ha portato ad una discussione minimale come da impianto LDJ, che ci ha portato a rivalutare alcune priorità della roadmap: cose che apparivano prima come fondamentali non hanno poi resistito all’esame critico del team.

Domani toccherà a team e comunicazione.

Si toccheranno per il primo i temi del team working, della formazione, degli eventi, dei ritrovi aziendali.

Per il secondo si affronterà il tema della vision da comunicare, del lessico da utilizzare, dei materiali da produrre, dei siti da mettere su, del Personal branding di ogni singolo elemento del team e di come l’azienda potrà aiutarlo.

Oggi è stata una grande giornata di lavoro e successivo svago. Domani sarà anche meglio, me lo sento.

Lascia un commento