pexels-photo-8203140

Hype

Una startup difficilmente all’inizio ha qualcosa da mostrare: il prodotto è in sviluppo, magari è stata fatta qualche validazione con altri strumenti, ma c’è poco per far vedere davvero di che pasta si è fatti e come si vuole influenzare il mercato con le proprie tecnologie.

Qui il settore comunicazione prende il sopravvento e inizia a seminare l’Hype per il futuro prodotto. Ogni keyword che lo riguarda viene esaltata: termini come Intelligenza Artificiale, Blockchain, Internet of things, che vanno per la maggiore, usati a proposito o meno.

Non è un male: a patto che le promesse siano poi mantenute.

Leggi tutto
pexels-photo-1586996

Non diventare CTO

Ieri mi è stato chiesto di scrivere una “guida” a come si diventa CTO, però non sono sicuro di voler compiere un simile delitto, di costringervi ad una vita di studio, lavoro e sacrifici.

Il CTO in teoria è quello che guida l’azienda verso le scelte tecniche e tecnologiche. Detta così sembra una passeggiata di salute, ma la dura realtà è spesso molto diversa.

Nel modello delle startup di prodotto software per esempio, è molto difficile che il CTO faccia soltanto il CTO, è quasi sempre un team leader, un kanban master, uno psicologo, un architetto del software, uno scrittore di analisi, occasionalmente se serve, sviluppa pure.

Leggi tutto