delicate-arch-night-stars-landscape

Nuova missione quinquennale

Mi sono accorto che, nella mia lunga storia lavorativa, ho cambiato lavoro quasi sempre a intervalli di cinque anni circa.

In pieno stile Star Trek.

Stamattina, carico come una molla, ed un po’ nervoso lo ammetto, inizierò la mia nuova avventura in un’azienda di cui vi parlerò esaurientemente in futuro. Si tratta di re-immaginare il mondo del lavoro in un certo senso, ma per ora non vi anticiperò nulla.

Prestissimo affronterò le nuove sfide e affinerò e migliorerò i miei metodi con un nuovo team e dei nuovi C-Level. Persone entusiasmanti e incredibili professionisti.

Quando inizio con un nuovo team, amo entrare in punta di piedi, capirne le meccaniche e solo poi affrontare i processi di lavoro.

Spesso i nuovi CTO vogliono dimostrare subito che tutto è cambiato, con uno tsunami di prima mattina. Io considero questa pratica dannosa e inutile.

Il mio scopo, al solito, sarà essere utile. Indirizzare, motivare, scatenare il talento di ognuno che lavorerà assieme a me.

Quindi tra poco, mi presenterò con il mio consueto: “Come posso aiutarvi?”

E sarà l’inizio di un’altra bellissima storia. Ne sono certo.

Lascia un commento