pexels-photo-1036645

Oppo Air Glass

Nel 2022 vedremo comparire decine di dispositivi basati sull’ Augmented reality, che si tratti di occhiali o lenti.

In questo panorama tecnologico, è stato presentato da poco da Oppo un monocolo, dal nome Air Glass: non correte a comprarlo, lo vendono soltanto in Cina al momento.

Il display è a guida d’onda ottica a diffrazione, che significa? Che un micro proiettore getta il layer dell’immagine su una lente particolare.

Dal video il design è abbastanza “importante” e non so quanto possano essere comodi sulle orecchie tutto il giorno.

Video di Gizmo Cina

il dispositivo necessita di un telefono Oppo con ultima versione di ColorOS, di uno smartwatch Oppo per le gestures, e sono disponibili già alcune applicazioni standard come il meteo, il traduttore da cinese, un “gobbo elettronico” utile nelle presentazioni. un calendario.

Il video ufficiale

Dalle presentazioni si sa abbastanza poco delle caratteristiche: attendiamo che arrivi in Europa per poterci “giocare”. Il sistema pare comunque interessante e più fruibile del suo antenato Google Glasses.

Non chiedetemelo: ovviamente sto attendendo gli Apple Glasses o come si chiameranno.

Qualsiasi dispositivo esca sul mercato sarà comunque utile nella sperimentazione di interfacce, che andranno inventate ex-novo, per questa nuova fruizione dei contenuti digitali on-eye.

Ho parlato di applicazioni interessanti dell’argomento in Immaginazione assistita e in Galattico standard, Realtà aumentata e Lenti a contatto e realtà aumentata.

Lascia un commento