gray and white robot

Timezones aliene

Ci siamo abituati da poco a creare software indipendenti dalle timezone dell’utente, in grado di lavorare su tutti i fusi orari, inizialmente per alcuni developer era un problema, poi come sempre tutti si sono abituati a tenere conto di questo fattore.

Se considerate la questione banale, pensate che per un periodo, a cavallo del 2000, si è addirittura temuto che il millenium bug creasse un’apocalisse.

Dicevo, ci siamo abituati a gestire le timezone dell’utente, ma nei prossimi decenni probabilmente non basterà: teniamo conto solo delle ore terrestri.

Secondo un’intervista ad AFP a Bernard Foing, uno scienziato dell’Agenzia spaziale europea (ESA), già dagli anni 2030 potrà essere presente una colonia sulla Luna abitata da esseri umani. Questa colonia, già dagli anni 2040, poi, potrà superare le 100 unità per poi superare le 1000 unità dagli anni 2050.

Per quanto riguarda Marte invece, a sentire Elon Musk ci andremo prestissimo, però il noto imprenditore e visionario non è noto per mantenere le promesse e le scadenze di quello che dice: Elon, dov’è il tuo robot?

I primi candidati per le nuove gestioni orarie sono Luna e Marte, servirà quindi tenere conto anche del Lunar Standard Time e del Martian Solar Time.

Mi sono chiesto se esistono già e se ci sono le librerie per i linguaggi più diffusi, ho trovato più che altro richieste nelle issues e soluzioni artigianali.

La NASA ha una pagina in cui c’è un orologio marziano con le ore di 24h marziane, i minuti marziani ed i secondi marziani. Il tempo non corrisponde affatto alle nostre misurazioni standard in questo caso: nelle note viene però spiegato bene il “funzionamento” di Marte: https://www.giss.nasa.gov/tools/mars24/help/notes.html

Per il Lunar Standard Time ho trovato un altro simpatico orologio e calendario, con una serie di spiegazioni in merito: http://lunarclock.org/what-is-lunar-standard-time.php

Su github ho trovato https://github.com/aaron64/LST per la Luna, e questo su npm per Marte: https://www.npmjs.com/package/mars-date-utils

Quando avremo il supporto per queste “timezone aliene” come standard? Secondo me all’ultimo momento, come l’umanità è sempre abituata a fare.

Happy alien time!

Lascia un commento