Drawing

Maslow nel team

Avete tutti presente la piramide di Maslow? Quella che va dai bisogni fisiologici fino all’autorealizzazione?

Ogni componente del team in azienda va gestito tenendola in grandissima considerazione.

La piramide di Maslow del team.

Troverete un mio articolo simile contestualmente in Come va? I principi delle domande dell’articolo infatti sono derivati dall’immagine sopra in un certo senso.

Partiamo dalle basi e saliamo in vetta:

Fisiologia.

Il componente del team per lavorare bene deve avere un ambiente adatto allo scopo, in casa se in remoto, gli strumenti adatti a lavorare, uno stipendio che lo faccia mangiare e vivere senza preoccupazioni o ansie per la famiglia.

Sicurezza

Occorre che ci sia rispetto tra i componenti del team, management compreso, che ci sia sempre ascolto ed empatia, che i task siano gestiti con giustizia, che le opinioni siano sempre ascoltate, e se sono idee, sperimentate, validate, riconosciute.

Appartenenza

Ognuno deve sentirsi parte della squadra, dell’azienda intesa come opera collettiva. Il team deve essere comunità prima che gerarchia, tutti devono essere consapevoli della vision, degli obiettivi comuni, della crescita che l’azienda comporterà per ognuno di loro, economicamente, culturalmente e di prestigio.

Stima

La stima tra componenti e manager, se tutto sarà gestito bene, crescerà. Si formeranno alcune amicizie, la squadra sarà conosciuta anche esternamente all’azienda e quelli che ne fanno parte godranno di una buona reputazione.

La carriera sarà favorita e i nuovi componenti si integreranno nello stesso spirito: se un’azienda cresce bene, sulle forti basi della piramide, la crescita sarà naturale e costante.

Autorealizzazione

La carriera e la reputazione sono cresciute e i componenti del team hanno raggiunto la vetta dei propri desideri di carriera.

La vision viene fortemente influenzata da loro e l’azienda ha profondi cambiamenti. Un’azienda che non li accetta e non evolve di conseguenza è destinata alla decadenza. Occorre abbracciare le idee nuove con forza e guardare al futuro.

Conclusioni.

Come vedete la piramide fa crescere le persone e l’azienda di conseguenza. Non sottovalutate mai la potenza che ha un gruppo coeso, realizzato e felice.

Lascia un commento